Gli impieghi della nitroglicerina nitroglicerina.it

La nitroglicerina in Medicina

La nitroglicerina viene comunemente utilizzata, in piccolissime dosi, in ambito medico per le sue spiccate caratteristiche di vasodilatatore.
Infatti risulta particolarmente indicata per le seguenti patologie: Cardiopatia ischemica, Insufficienza cardiaca sinistra, Emergenze ipertensive.
Tuttavia la nitroglicerina è controindicata su pazienti affetti da: Ipotensione arteriosa, Anemia grave, Emorragia cerebrale e Tamponamento cardiaco.
Si possono manifestare talvolta alcuni effetti collaterali, quali: cefalea, tachiaritmie, bradiaritmie riflesse, ipotensione e metaemoglobinemia.

La nitroglicerina come potente esplosivo

La nitrogliceriona è un potente esplosivo che si presenta sotto forma di liquido oleoso, quasi incolore, inodore.
L'utilizzazione diffusa della nitroglicerina come esplosivo in ambito indistriale è da attribuire al famoso scienziato Alfred Nobel che nel 1867 inventò la dinamite combinando la nitroglicerina ad una sostanza inerte.